Select Page

Linux, libertà totale

da | 30 Ott 2015 | Linux da Zero, Tecnologia | 0 commenti

Nel mese di Marzo del 2013 avevo scritto un articolo: “Linux – Alternativa gratuita per tutti“. Nonostante sia ancora attuale (ti invito a leggerlo), vorrei riprenderlo e fare delle aggiunte. Questo perchè sto scrivendo vari tutorial per darti una visione concreta e pratica di Linux. Sto anche preparando un interessantissimo corso accompagnato da video lezioni. Se sei iscritto alla newsletter riceverai informazioni quando disponibile.
Ma torniamo a Linux… Come hai avuto modo di leggere nel mio articolo del 2013, esistono tantissime distribuzioni. Focalizzerò su due di esse; nei tutorial parlerò di Ubuntu e nel corso parlerò di Mint. La scelta di queste distro è dettata dalla loro semplicità d’utilizzo, adattabilità ad hardware anche più datato e… anche perchè sono esteticamente belle 😉

Linux Ubuntu

Derivata dalla solida distro Debian, Ubuntu è una delle distribuzioni Linux più utilizzate al mondo. Ogni sei mesi viene rilasciata una nuova versione. Al momento in cui scrivo è stata rilasciata la versione 15.10 (dove 15 rappresenta l’anno di rilascio e 10 il mese), nome in codice Wily Werewolf (licantropo scaltro).
Queste versioni godono di un supporto ufficiale di 9 mesi. Ogni due anni viene invece rilasciata una versione LTS (Long Term Support) con supporto ufficiale di 5 anni. L’ultima versione LTS è stata rilasciata ad Aprile 2014 (Ubuntu 14.04 LTS).
Oltre ad una versione dedicata all’ambiente server (Ubuntu Server 15.10), esistono delle derivate ufficiali strettamente collegate ad Ubuntu Desktop. Hanno interfacce diverse e/o obiettivi diversi. Puoi scegliere quella che meglio si adatta alle tue necessità (magari perchè hai un PC un po’ datato) o ai tuoi gusti estetici.

Le derivate ufficiali

Kubuntu

KubuntuÉ la versione di Ubuntu basata sull’ambiente grafico KDE, un sistema intuitivo che offre una coinvolgente esperienza utente. Puoi trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale o sulla pagina dedicata.

Ubuntu Gnome

Ubuntu GnomeÉ la versione di Ubuntu rilasciata con l’ambiente grafico Gnome 3. Puoi trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale o sulla pagina dedicata.

Ubuntu MATE

Ubuntu MATEÉ la versione di Ubuntu rilasciata con l’ambiente grafico MATE, fornisce un ambiente più tradizionale ma con tutti i pregi di Ubuntu. Puoi trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale o sulla pagina dedicata.

Xubuntu

XubuntuÉ il sistema operativo della famiglia Ubuntu basato su XFCE, ambiente grafico veloce e leggero, ideale per computer con poca RAM o datati, che possono beneficiare così di un sistema operativo ricco di funzionalità senza però penalizzare le prestazioni. Puoi trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale o sulla pagina dedicata.

Lubuntu

LubuntuÉ la versione di Ubuntu basata sull’ambiente grafico LXDE e fornisce un sistema leggero, poco esoso di risorse hardware e orientato al risparmio energetico. Adatto per PC datati con specifiche hardware ridotte. Puoi trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale o sulla pagina dedicata.

Edubuntu

EdubuntuÉ nata per fornire un ambiente ricco, integrato e di estrema semplicità per l’uso in ambienti scolastici ed educativi. Per raggiungere questo scopo sfrutta la distribuzione Ubuntu aggiungendovi una serie di applicazioni, strumenti, contenuti e temi adatti per l’apprendimento. Puoi trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale o sulla pagina dedicata.

Ubuntu Studio

Ubuntu StudioÉ una versione rivolta agli appassionati ed ai professionisti di audio, video e grafica nel mondo GNU/Linux. Fornisce una suite completa delle migliori applicazioni open source disponibili per creazioni multimediali. Puoi trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale o sulla pagina dedicata.

Mythbuntu

MythbuntuÉ una versione di Ubuntu pensata per trasformare il tuo PC in un PC Home Theatre sfruttando le ricche funzionalità di MythTV. Può essere usata sia come sistema multimediale autonomo o integrata in una rete MythTV. Puoi trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale o sulla pagina dedicata.

Esistono, inoltre, anche molte derivate non ufficiali. Per un elenco completo fai riferimento alla pagina wiki del Derivatives Team (in inglese).

Bene, ora che hai una panoramica di Ubuntu, possiamo fissare un obiettivo per il prossimo articolo. L’installazione!

Pianificazione tutorial

Come accennato, questo è il primo di una serie di tutorial specifici per Linux. L’obiettivo è quello di avere un sistema completo e funzionante per l’uso di tutti i giorni. Il prossimo tutorial sarà dedicato all’installazione. Ti farò poi vedere la configurazione di base del tuo nuovo sistema operativo, che applicazioni installare e come, vedrai anche come tenere aggiornato il tuo computer e scoprirai dove (e come) ottenere aiuto.

Sommario tutorial

Tutorial

0

Linux, libertà totale – questo tutorial

Una breve introduzione a Linux Ubuntu. Scopri quali sono le derivate e le loro differenze. Scopri quella più adatta alle tue esigenze e al tuo hardware… E dove puoi scaricarla.

Tutorial

1

Installare Linux Ubuntu

Ora che hai scelto ciò che fa per te è arrivato il momento di provare e installare il tuo nuovo Sistema Operativo. Tutto in semplici step accompagnati da immagini.

L’autore

Classe 1973, adoro cani, rapaci e animali in genere. Mi piace tutto ciò che è tecnologia, mi piace l’informatica, internet e l’elettronica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo con tutti i tuoi amici!

Shares